Notizie

cerca

COVID-19 indagine emergenza economica professionisti della comunicazione visiva

Analisi dei risultati del questionario AIAP "COVID-19 INDAGINE EMERGENZA ECONOMICA  PROFESSIONISTI DELLA COMUNICAZIONE VISIVA.

L'indagine è stata sottoposta ad un campione di 425 professionisti e studenti, diffusi sull'intero territorio italiano, nel periodo dal 3 al 20 aprile 2020.
 
425 intervistati con una leggera prevalenza tra uomini e donne quasi equamente ripartiti, una prima soddisfazione.
 
Il questionario fotografa, come prevedibile, una situazione di grave difficoltà; il dato generale ritrae una totale mancanza di tutele e di riconoscimento che molti designer hanno trovato nel cercare strumenti di reazione adatti a una situazione di emergenza non prevista.
 
Questo sconcerto emerge da una risposta su tutte, quell'80% di partecipanti che si è detto spaventato da una riduzione del lavoro e non certezza delle entrate, tali da mettere in gioco la possibilità di provvedere ai propri bisogni e quelli della famiglia.
 
Eppure il nostro lavoro non è mai stato così presente come in questi giorni. Occorrerà una nuova azione e nuova energia per dare un nome e un campo a ciò che ci definisce, offrendo a chi opera in Italia nel campo della comunicazione visiva, la sensazione di appartenere a una comunità internazionale che riflette e si organizza per ribadire la centralità di questo mestiere.
 
I designer in Italia appaiono quindi come singoli, indifesi, spesso senza la possibilità di darsi risposte e difese. Accanto alla necessaria rivendicazione di tutele, lavoro che in questi giorni AIAP ha incessantemente portato avanti in collaborazione con Confcommercio Professioni, è opportuno partire proprio da questo sconcerto per pensare progettualmente al ridisegno dei paradigmi che fanno da riferimento al nostro lavoro.
 
Il lavoro a distanza, le infrastrutture digitali, servizi avanzati, capacità di gestire in modo più efficiente la propria relazione con il committente, limitando la subalternità e diventando oltre che designer della forma anche produttori di contenuti.
 
In AIAP ci prenderemo la responsabilità di dare un seguito all'attenzione suscitata da questo primo questionario per aprire temi di approfondimento su ognuno dei temi sollevati. Ci fa piacere quindi condividere con voi le riposte che ci sono giunte riorganizzate per temi. Partiamo dalla lettura della complessità delle vostre e nostre voci come base per riprogettare il nostro lavoro.
 
Il Consiglio Direttivo AIAP

 


( 5 mag 2020 )


 

apri

 

download:



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

26 settembre 2020

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel